Quali effetti produce il ricorso al Factoring sui costi di gestione dell'impresa?

Il Factoring può consentire un risparmio nei costi che l'impresa sostiene per la gestione dei crediti di fornitura, grazie all'esternalizzazione delle relative attività di valutazione, amministrazione e controllo.

Il Factoring può consentire un risparmio nei costi che l'impresa sostiene per la gestione dei crediti di fornitura.

Affiancare l'impresa nella gestione dei crediti commerciali significa gestire, secondo una logica di outsourcing una funzione che richiede elevata specializzazione: l'impresa viene così alleggerita dei relativi costi di struttura, che vengono sostenuti dal Factor (società di Factoring o banca) con maggiore economicità, grazie alle economie di scala che caratterizzano, ad esempio, la raccolta di informazioni sui debitori ceduti, ed alle sue competenze di specialista nella gestione dei crediti.

Il Factoring consente inoltre di trasformare costi fissi connessi alla gestione diretta del credito in costi variabili (la commissione di Factoring).

Certamente la possibilità di pervenire ad una sostituzione dei costi tradizionali di gestione dei crediti con il costo del Factoring , esternalizzando le attività di amministrazione e controllo dei crediti ed affidandole al Factoring, dipende dall'estensione nel tempo e nello spazio del ricorso al Factoring ed è quindi più probabile in un uso duraturo ed esteso del Factoring da parte dell'impresa.


Numero verde800.016.901
 

 

Il factoring per la tua azienda




Copyright © 2009 UBI Factor - All rights reserved | Cod.Fisc. 06195820151, appartenente al Gruppo IVA UBI con partita IVA 04334690163